Prognosi e decorso della balbuzie

L’esordio tipico della balbuzie è fra i 2 e i 7 anni (con picco intorno ai 5). Si presenta prima dei 10 anni nel 98% dei casi, con esordio insidioso e può continuare per diversi mesi.

La Balbuzie Infantile

Una rivoluzionaria terapia risolutiva applicata alla balbuzie nei bambini.

L’esordio tipico della balbuzie è fra i 2 e i 7 anni (con picco intorno ai 5). Si presenta prima dei 10 anni nel 98% dei casi, con esordio insidioso e può continuare per diversi mesi. É molto raro che un balbuziente balbetti in tutti i momenti della giornata e in tutte le situazioni Vi sono sempre dei momenti di tregua per ogni individuo, anche nel corso di periodi di balbuzie intensa.

La maggior parte delle volte il sintomo è di tipo intermittente e alcuni soggetti presentano degli episodi di balbuzie, intervallati da momenti di pausa più o meno lunghi, a volte persino molto significativi, soprattutto nell’età prescolare.

La prognosi è migliore quanto è minore l’intervallo temporale che separa l’insorgenza della balbuzie dal primo intervento educativo/terapeutico (che può essere eseguito anche in età molto precoce) altrimenti si rischia che la balbuzie si consolidi a tal punto da diventare refrattaria a qualsiasi intervento terapeutico.

Prova l’innovativo Approccio Integrato

Per una consulenza o per iniziare un percorso terapeutico, inserisci i tuoi dati e verrai ricontattato.

1 + 1 = ?