• ISTITUTO EUROPEO BALBUZIE - la balbuzie negli adulti dott. Bitetti - cura per la balbuzie - definizione di balbuzie

L’ISTITUTO EUROPEO PER LA BALBUZIE E LA PSICOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE Srl ha sede legale a Milano. Sin dal 1997, anno della sua fondazione, ad oggi, è al servizio di tutti coloro che necessitano di informazioni sulla balbuzie e di una sua cura efficace, su tutto il territorio nazionale e da diversi anni, anche in altri Paesi. 

Il Dottor Antonio Bitetti sulla base della sua vasta esperienza di ricercatore e di terapeuta ha sempre cercato di offrire le migliori risposte possibili a chi soffre di balbuzie. Occuparsi balbuzie significa conoscere appieno le difficoltà che vive il balbuziente, sia in età infantile e sia nella fase adulta. Egli, attraverso l’incessante opera dell’istituto ha divulgato concetti e strategie innovative, impensabili fino a poco tempo fa, ricerche presentate in diversi convegni scientifici e simposi internazionali. Inoltre, aveva già da tempo intuito la necessità di allargare lo spettro di attività dell’istituto, proprio in funzione della sua formazione psicologica, rivolta essenzialmente alle dinamiche dei gruppi, alla rete di rapporti interpersonali e alle diverse strategie di comunicazione, che sono il campo elettivo di studio delle discipline scientifiche su cui poggia la sua solida preparazione professionale.

Generalmente, nel campo della ricerca è fondamentale pubblicare.
Per definirsi degli innovatori in un qualsiasi campo è necessario dire cose davvero più evolute rispetto alle cose dette da altri nel passato. In questo, il nostro istituto vanta sicuramente dei primati indiscutibili. Ne sono la prova la mole di lavoro divulgata dal dottor Bitetti, vero pioniere nel campo della balbuzie.
Quando la stragrande maggioranza seguiva il percorso della rieducazione come mezzo elettivo di cura della balbuzie, il dottor Bitetti ha incominciato a parlare di aspetto relazionale di questo problema, assumendosi la responsabilità e dando conferma al concetto a lui molto caro della eminente implicazione psicologica di tale disturbo.

Persino Demostene, il grande oratore greco vissuto nel 384-322 a.C. e balbuziente pure lui, intuì la profonda implicazione psicologica della balbuzie, con un incessante e meticoloso lavoro su se stesso, riuscì a superare brillantemente la

sua difficoltà di linguaggio, fino a diventare il più grande oratore della storia greca. Da più parti si sente parlare di cause organiche nella eziopatogenesi della balbuzie, ma nessuno di coloro che sostengono tale tesi riesce a capire o spiegare del perché molti balbuzienti guariscono, o come sia guarito questo importante personaggio della storia ellenica.

E’ vero che molti altri intuiscono le implicazioni psicologiche, ma non hanno il coraggio di parlarne, forse perché non conoscono appieno molti meccanismi interni che, proprio il Dott. Bitetti ha incominciato a studiare e ad approfondire in maniera seriamente scientifica.

A dimostrazione di questo e ne abbiamo le prove documentate, molti lavori pubblicati dal fondatore dell’ISTITUTO EUROPEO per la BALBUZIE e la PSICOLOGIA della COMUNICAZIONE srl, sono stati interamente ripresi e pubblicati da altri operatori del settore e peraltro, con un tipo di formazione decisamente lontana da quella psicologica. Il nostro istituto ha fatto della ricerca scientifica e della ricerca avanzata il cardine del suo lavoro e del suo successo. Nell’istituto vanno a convergere tante esperienze tutte al servizio della utenza. Che il caso riguardi il bambino o che riguardi l’adulto, il risultato finale sarà sempre la più ampia e la più approfondita consapevolezza delle dinamiche che stanno alla base del personale problema di balbuzie, con evidente evoluzione in positivo di chi vive tale difficoltà.

RICHIEDI